martedì 22 luglio 2014

Libri da spiaggia... dieci scuse per abbronzarsi con la lettura



di Roberto Baldini

Estate… tempo di spiagge, di caldo, di amori sussurrati… Certo, sto parlando delle vostre vite, ma soprattutto delle vicende narrate nei libri, i nostri fedeli Amici.
Stendersi sotto l’ombrellone con un bel libro, cosa c’è di meglio?  Come dite? Fare il bagno? Giocare a racchettoni? Mangiare un gelato?
Ok, mettiamola così, allora: il bagno non lo potete fare perché il mare è agitato, giocare a racchettoni è improponibile, perché la sabbia è bollente e, infine, il bar è chiuso per turno.
Quindi? Ah, avete deciso di stendervi sotto l’ombrellone. Perfetto, come dicevo io…
Quindi ecco dieci buoni motivi per gustarvi un buon libro mentre vi abbronzate.
(Se preferite restare all’ombra, va bene lo stesso…).


N° 1 - Motivo Romantic Gothic

Striges – La voce dell'ombra
(Mondadori) di Barbara Baraldi
Se avete letto il primo Striges, sapete di cosa stiamo parlando e quindi adorerete questo seguito. Se conoscete lo stile di Barbara Baraldi, la Regina del Gothic, sapete cosa vi attende. Se, invece, non avete letto nulla di questa brillante Autrice… che state aspettando? Potrebbe essere l’occasione giusta


N°2 – Motivo Sensual-Romantic

La ragazza col basco verde
(Rupe Mutevole Edizioni) di Daria D.
Tante storie sensuali e romantiche legate da un filo conduttore, un particolare che rimarrà impresso nella vostra mente e nei vostri cuori…
Mille sensazioni vi scalderanno il cuore, mille battiti accelerati o che mancherete, dipenderà da voi…

N°3 – Motivo Generazional-Culturale

Generazione Meno X
(Rupe Mutevole Edizioni) di Enrico Nascimbeni
Parole come l’alta marea, un’onda anomala che vi travolgerà, inondandovi il cuore e l’anima con sensazioni struggenti e meravigliose.
Non avete mai letto Enrico Nascimbeni? Potete iniziare da qui, vi assicuro che non ve ne pentirete…


N° 4 Motivo Nostalgico

Come se fosse ieri
(Fabbri Editori) di Irene Vanni
Gli anni ’80, che belli… musica, panini, felpe dai colori improponibili… Eppure li abbiamo amati e non perdiamo occasione per rivivere quegli anni spensierati, fatti di gioia e luci al neon.
Con questo libro avete fatto centro, garantito.


N°5 – Motivo Romantico-Poliziesco

Gioco pericoloso
(Sonzogno Editori) di Gabriella Genisi
Quarta avventura per la stupenda “Commissaria” Lolì, al secolo Lolita Lobosco.
Una vicenda che parlerà di scommesse e gelosie, amori che vanno e amori che vengono.Chi conosce lo stile fresco di Gabriella, l’avrà sicuramente già letto. Per gli altri, fate attenzione: potreste innamorarvene all’istante!

N°6 – Motivo Romantico-Speranzoso

Ancora un’altra cosa
(Rupe Mutevole Edizioni) di Saula Astesano
Una storia semplice, una storia che potrebbe essere quella di tutti noi. Ludovica è in fuga da un passato triste e da un ex ragazzo che la picchiava. Nuovo lavoro, nuovi amici, forse un nuovo amore? Un libro che vi prenderà il cuore.


N°7 – Motivo Gaiman

I ragazzi di Anansi
(Mondadori) di Neil Gaiman
Come non restare affascinati dalla magica penna di questo geniale scrittore? Non si può... E allora leggete questa piccola perla, oppure qualcun altro dei suoi libri, ne varrà sempre la pena…

N°8 – Motivo Sexy-Hollywoodiano

Le signore di Hollywood
(Sonzogno) di Jackie Collins
Altro che sfumature! Volete conoscere la vera sensualità, le vere perversioni degli artisti di Hollywood? Gli intrighi, i giochi di potere, le menzogne...
Droga, soldi, sangue… una girandola di emozioni contrastanti che v’inonderanno l’anima e vi terranno col fiato sospeso sino all’ultima pagina.

N°9 – Motivo Poetico

Io ti ho già visto nelle mie parole
(Rupe Mutevole Edizioni) di Smeralda Fagnani
Leggere poesie è stupendo, non vi sono dubbi...  Leggere le parole di Smeralda, però, è qualcosa che va ben oltre.
Non perderò tempo a descrivervi le emozioni che mi ha donato questo piccolo grande libro, sarebbe tempo sprecato.
Dovete leggerlo, per capire. Vi assicuro che ne vale a pena.



N°10 – Motivo Classico

Il ritratto di Dorian Gray
(edito in varie edizioni) di Oscar Wilde
Occorrono parole? Chi non ha letto e apprezzato quest’autentica pietra miliare della letteratura mondiale? Un capolavoro, una storia che vi affascinerà per poco tempo. Perché è brutta? No, perché divorerete, letteralmente, le pagine di questa meraviglia!
Eccoci giunti alla fine. Questa “lista della spesa” dovrebbe tornarvi utile per le calde giornate estive.

E dopo questa... a breve preparerò un’altra lista:
“Cosa fare al mare di sera quando piove…”
No, non voglio portarvi sfortuna, quindi lasciamo perdere e… buon divertimento!

Nessun commento:

Posta un commento